Come ci si può liberare di questi fastidiosi insetti?
Per debellare l’infestazione è necessario rivolgersi a una ditta esperta in ambito di disinfestazioni. Ciò, perché, solo una ditta formata da personale qualificato può essere in grado di operare, efficacemente, senza esporre a sostanze tossiche gli abitanti dei locali infestati.
Le tecniche di disinfestazione si basano, generalmente, sull’uso di insetticidi non tossici per l’uomo e di un particolare strumento portatile, capace di innalzare la temperatura di una stanza a un livello insopportabile (50°C) per le cimici da letto e le loro uova.
Contrariamente a quanto si pensa, la presenza delle cimici dei letti non è legata a situazioni di sporcizia o di carenze igienico-sanitarie. Ovviamente, un buon metodo di prevenzione è quello di mantenere gli ambienti il più possibile puliti e non occupati da un arredo eccesivo.
Se pensate di riuscire ad eliminare il problema ricorrendo a metodi casalinghi, fermatevi! il rischio di fare qualcosa di controproducente è alto! Per risolvere in modo efficace il problema è opportuno l’intervento di un professionista, come il personale esperto di Ekotorre, che con l’ausilio dei giusti prodotti e delle tecniche più all’avanguardia, saprà gestire il problema al fine di debellarlo completamente.

Le tecniche di disinfestazione di EkoTorre si basano sull’uso di insetticidi non tossici per l’uomo e di un particolare strumento portatile, capace di innalzare la temperatura di una stanza a un livello insopportabile (180°C) per le cimici da letto e le loro uova.

Con che metodo operiamo per la disinfestazione?

Si tratta del trattamento Cimexstop, la soluzione innovativa ed efficace per eliminare definitivamente il problema delle cimici da letto in tempi brevi.  Il punto di forza di questo trattamento risiede nella tipologia di vapore che, dopo essere stato generato in caldaia, come avviene nei tradizionali generatori di vapore, viene, ulteriormente, surriscaldato nell’erogatore, dove raggiunge temperature elevatissime, fino a 180°.  Nel momento in cui viene erogato, il vapore fuoriesce unitamente ad una soluzione sanificante idro-alcolica (HPMed), contenente metasilicato di sodio e carbonato di sodio, erogabile in presenza di persone. Il getto e la temperatura del vapore, consentono di distruggere non solo gli insetti adulti e le larve, ma anche tutte le uova presenti, poiché provocano uno shock termico. La tecnica Cimexstop è stata testata, in primis, in laboratorio, dove le varie sperimentazioni hanno confermato l’efficacia di questo trattamento che si avvale del vapore secco surriscaldato per sterminare qualsiasi traccia di questi insetti. Cimexstop è stato testato su diversi tipi di materiali (legno, tessuto, metallo etc…) sui quali, per la sperimentazione, sono stati riprodotti gli annidamenti più comuni. Il risultato è stato che con un solo intervento di Cimexstop, il cui vapore surriscaldato esce alla velocità di 10 cm/sec, si è stati in grado di eliminare la totalità delle uova e la quasi totalità delle cimici da letto adulte.

Per le prove sul campo, invece, sono stati selezionati contesti reali di infestazione, quali hotel e abitazioni private. I risultati ottenuti dalla tecnica del vapore surriscaldato secco, sono stati soddisfacenti, poiché in un numero di interventi compreso tra due e tre, si è riusciti a bonificare completamente gli ambienti infestati.

Pertanto, i test effettuati ci permettono di dire che il trattamento Cimexstop garantisce l’eliminazione delle cimici dei letti e costituisce un’alternativa più veloce ed a minor impatto ambientale rispetto ai prodotti chimici che si trovano sul mercato che, oltre ad essere dannosi per la salute delle persone, non risolvono il problema, comportando per il loro stesso utilizzo la chiusura dei locali da trattare e ciò, soprattutto per le attività, si traduce in perdite economiche.

eliminare-cimici-da-letto-roma30